Grandi Maestri Fond. Creberg
Moma Comunicazione
1.0 Varies with device
La Fondazione Credito Bergamasco presenta una selezione di capolavori - dal XIV al XX secolo - della raccolta d’arte del Banco Popolare.
I Capolavori della collezione Banco Popolare costituiscono una storia tutta italiana. La storia di numerosi Istituti di Credito che, nel corso del XX secolo, hanno collezionato opere d’arte, non dimenticando la loro origine. Il territorio nativo delle Banche è lo stesso che ha dato vita alle vicende di artisti esemplari, radicati in quel medesimo territorio.
Non esistono capolavori assoluti, solo capolavori relativi. Con questa asserzione torniamo alla storia italiana, moltiplicata nei suoi magnifici, infiniti campanili. Anche la storia dell’arte è una storia regionale e si è adattata alle vicende particolari emerse dagli andamenti sinuosi delle civiltà particolari che l’hanno prodotta. Per questo motivo si può dire che non esiste un filo rosso in grado di legare insieme tutti i Capolavori della collezione Banco Popolare. Ogni capolavoro è una storia a sé. Ma ognuno è capace di raccontare la vicenda di un artista, di un collezionista, di un territorio, di un destino pubblico, perciò meritevole di essere condivisa.
La mostra dei Capolavori tende innanzitutto a far emergere opere d’arte – generalmente sottratte alla vista del grande pubblico – e a condividerle. Poi fa leva sulle complesse e virtuose sinergie di un sistema di banche che a loro volta sono coinvolte nella condivisione di un progetto.

Con la App è possibile vedere tutte le opere esposte, ammirarne i particolari e ascoltarne le descrizioni audio.
Un nuovo modo per scoprire l’arte.

The Foundation Credito Bergamasco presents a selection of masterpieces - from the fourteenth to the twentieth century - the art collection of the Banco Popular.
Masterpieces of the collection are a Banco Popolare Italian story. The history of many credit institutions which, in the course of the twentieth century, have collected works of art, not forgetting their origin. The territory native of Banks is the same that gave birth to the events of artists specimens, rooted in that same territory.
There are absolute masterpieces, only masterpieces related. With this statement we return to Italian history, multiplied in its magnificent, infinite steeples. Even the history of art is a regional history and has adapted to particular events emerged from the sinuous civilizations particular that produced it. For this reason we can say that there is a common thread that can tie together all the masterpieces of the collection Banco Popolare. Each masterpiece is a story in itself. But every one is able to tell the story of an artist, a collector, a territory, a fate the public so worthy of being shared.
The exhibition of Masterpieces first tends to bring out works of art - usually withheld from public view - and share them. Then leverages complex and virtuous synergies of a system of banks which in turn are involved in the sharing of a project.

With the App you can see all the exhibits, admire the details and hear audio descriptions.
A new way to discover the art.

Content rating: Everyone

Requires OS: 4.0.3 and up

...more ...less