Stefano Scaldati Pittore
Sergio Scaldati
1.0 2.6mb

I paesaggi naif di Stefano Scaldati sono un dono inaspettato. Dipinti su carta con i pastelli a olio sembrano arrivare da molto lontano. Hanno l'allegria dei semplici e l'equilibrio dei puri e ricordano a prima vista i villaggi dei pescatori caraibici. Le forme delle case e delle piante sono elementari; c'è sempre una strada che le attraversa e che si snoda tra macchie di colori accostati con sicurezza e abbinati con audacia. Sembra di intendere una musica dolcissima, oppure un ritmo di danza che sprizza gioia di vivere. Gli arancioni vanno con i viola, i verde prato con i blu oltremare. I paesaggi di Stefano sono perciò inconfondibili. Stefano ha 30 anni e vive a Bresso, alle porte di Milano. La sua pittura naviga veloce tra gli arcipelaghi delle Antille e coglie la bellezza di un approdo selvaggio o di una spiaggia solare, proprio come quella di Peter Island o di Norman Island, nelle Isole Vergini Britanniche, dove Robert Luis Stevenson ambientò il suo famoso romanzo del tesoro dei pirati. Stefano Scaldati come Robert Luis Stevenson; i suoi pastelli a olio come "L'isola del Tesoro": scoprirli e conoscerli è un'avventura emozionante e a distanza di mesi il ricordo resta vivo. La luce e il colore del mare dei Caraibi (e della Sicilia) sono nelle mani di Stefano.

Content rating: Everyone

Requires OS: 2.2 and up

...more ...less